Il servizio di mappatura offerto da Suterra

Suterra 22-feb-2022 22.00.00

È ancora possibile fare domanda per il servizio di mappatura Puffer® in vista della stagione 2022.

La digitalizzazione e l’innovazione in agricoltura sono processi in costante crescita. Uno degli obiettivi di questa evoluzione è facilitare il lavoro in campo e soddisfare gli obiettivi di sostenibilità imposti dal consumatore, dal mercato e dal pianeta. 

In questo spirito fortemente orientato all’innovazione, che contraddistingue Suterra® fin dalle sue origini, il servizio di mappatura offerto in abbinamento al Puffer® è un avanzamento tecnologico per promuovere un'agricoltura sostenibile e di precisione. Ne parliamo con Rosa Pawlak, Mapping Manager in Suterra, che ci spiega in cosa consiste questo servizio.

 

Rosa-Pawlak-Suterra-BLOG

Cos'è il servizio di mappatura Suterra® e come funziona?

Si tratta di un servizio innovativo ed esclusivo che offriamo insieme al nostro sistema di biocontrollo Puffer® per tutte le colture in cui viene utilizzato questo diffusore attivo di feromoni. Consiste nel digitalizzare la mappa dell'appezzamento dove saranno distribuiti i dispositivi Puffer® per la confusione sessuale, in modo tale che l'agricoltore possa consultare in qualsiasi momento un modello personalizzato in cui è geolocalizzata la posizione di ciascuno dei dispositivi collocati nei suoi campi.

 

HubSpot Video

 

 

Come si realizza la mappatura?

I clienti richiedono le mappe fornendoci le coordinate dei loro terreni. In quel momento, la squadra di mappatura inizia a lavorare utilizzando un software sviluppato da Suterra®, e ogni mappa ottenuta viene rivista e modificata in base alle caratteristiche specifiche e ai fattori ambientali dell’appezzamento da mappare: orografia, caratteristiche dei venti nella zona, caratteristiche degli appezzamenti limitrofi e altri criteri tecnici.

 

mapa-mapping-service-blog

 

Inoltre, teniamo conto dei confini della parcella e delle strade, per rendere il posizionamento dei dispositivi Puffer® ancora più semplice. Con tutte queste informazioni, generiamo un file grafico, una mappa, che visualizza ciascuno dei dispositivi e la sua posizione in campo. mobile-mappingI clienti hanno accesso a questa mappa durante tutta la stagione, attraverso una piattaforma digitale condivisa, e possono consultarla da qualsiasi dispositivo mobile, tablet o computer. Il team di mappatura Suterra®, sulla base dei dati forniti dal cliente, sviluppa indicazioni personalizzate per la collocazione dei dispositivi, caso per caso. Tenendo conto che la dose di applicazione del Puffer® è tra 2 e 3 dispositivi per ettaro, la mappatura facilita sia il posizionamento dei Puffer® sia la loro rimozione alla fine della stagione.

Ejemplo-Template-mapping-blog

 

Quali benefici derivano all'agricoltore dal fatto di avere dispositivi di biocontrollo geolocalizzati?

Come dicevo, grazie al file che permette di geolocalizzare i dispositivi in situ, la localizzazione dei Puffer® in campo è semplificata, il loro funzionamento è ottimizzato, grazie all’applicazione delle distanze consigliate, e allo stesso tempo risulta facilitata la rimozione dei dispositivi a fine stagione, lasciando gli appezzamenti puliti, in linea con i nostri obiettivi di impatto minimo sugli ambienti di coltivazione (Suterra Clean Orchard Promise).

mapeo-Muga 2

Tramite il servizio di mappatura, manteniamo un contatto diretto con gli utenti che rende tutto il processo più efficiente. Il feedback che riceviamo dagli agricoltori è molto positivo: essi reputano questo servizio molto utile per la gestione dei diffusori.

 

Che ruolo ha la mappatura nei processi di innovazione e digitalizzazione in agricoltura?

Ha un ruolo molto importante. La tecnologia sta diventando sempre più presente nelle nostre vite, per facilitare la quotidianità, ed così è anche in agricoltura. Nel tempo, cresce il numero di aziende agricole in cui la digitalizzazione è parte integrante della gestione. Questo servizio si integra in questa evoluzione dell'agricoltura verso la digitalizzazione e la precisione. Abbiamo introdotto il servizio di geolocalizzazione otto anni fa e lo miglioriamo a ogni stagione, grazie al continuo scambio di informazioni con gli agricoltori che utilizzano il Puffer®

 
Per maggiori informazioni visitate la video intervista sul servizio di mappatura. + info