Tecnologia di diffusione passiva per il controllo di Planococcus ficus durante l’intera stagione

CheckMate® VMB-Pro

CheckMate® VMB-Pro
Cocciniglia farinosa della vite (Planococcus ficus)

CheckMate® VMB-Pro è il diffusore passivo di Suterra per il controllo della Cocciniglia farinosa della vite. È il primo prodotto e-immesso sul mercato per la confusione sessuale della cocciniglia.

CheckMate® VMB-Pro assicura il controllo durante l’intera stagione, è compatibile con altri sistemi di lotta integrata e può essere utilizzato in agricoltura biologica.

L’innovativo gancio, che permette una facile applicazione e rimozione alla fine della campagna, segue l’impegno di Suterra di ‘non lasciare traccia’ nell’ambiente.

Questa soluzione permette inoltre di fronteggiare l’insorgenza di resistenze agli insetticidi.

Perché scegliere CheckMate® VMB-Pro

  • Riduce le popolazioni della cocciniglia e limita i danni
  • Rilascio omogeneo e preciso in tutto il vigneto
  • Installazione unica per una protezione stagionale
  • Combatte l’insorgenza di resistenze
  • Facile applicazione e rimozione
  • Compatibile con altri sistemi di lotta integrata
  • Utilizzabile in agricoltura biologica
  • Senza tempi di carenza

Dose

diffusori per ha

Registrazione #

17715

Riduzione dei danni

L’inserimento di CheckMate® VMB-Pro in una strategia IPM riduce i danni da cocciniglia.

% Danno

Inibizione con trappola

CheckMate® VMB-Pro riduce la capacità dei maschi di trovare le trappole a feromoni, per confronto con aree gestite con strategie aziendali standard.

catture di cocciniglie

Scheda tecnica

Scarica

Identificazione della Cocciniglia farinosa della vite

(Planococcus ficus)

VMB Pest Illustration

Cocciniglia farinosa della vite

(Planococcus ficus)

Uva da tavola, uva da vino

Ispezionare il vigneto per la presenza di melata e formiche

Monitorare l’efficacia della confusione sessuale utilizzando ‘small paper delta traps’ con un’esca a base di feromone sessuale

Applicare le trappole di monitoraggio all’inizio della stagione

Collocare 1 trappola ogni 4-10 ettari. Collocare almeno due trappole per parcella.

Controllare le trappole settimanalmente e cambiare le esche ogni 4 settimane

Diminuzione del vigore della vite, defogliazione e danni al grappolo d'uva

La fumaggine sull’uva a causa della produzione di melata riduce la qualità del frutto, che non è pertanto commercializzabile

Diffusione del virus dell’accartocciamento fogliare