Suterra e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite: OSS 12

Suterra 4-ago-2021 22.30.00

OSS 12: Garantire modelli di consumo e produzione sostenibili

Proseguiamo nell’analisi degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile legati alle attività che svolgiamo in Suterra®, concentrandoci oggi sull'OSS 12, focalizzato sulla necessità di una produzione e di un consumo sostenibili.

Fondamentalmente, questo obiettivo si basa sull'idea di fare di più con meno, cioè di favorire la crescita economica senza che contemporaneamente l’ambiente venga degradato, di utilizzare le risorse in maniera più efficiente e di promuovere metodi di produzione più ecocompatibili, riducendo la quantità di rifiuti prodotti e le emissioni di anidride carbonica nell'atmosfera.

Per quanto riguarda l’agricoltura, sono tre le linee guida fissate dall'ONU che risultano fondamentali per raggiungere questo obiettivo entro il 2030:

foto gabriel-jimenez

1.- Ridurre gli sprechi di cibo nella produzione e nella catena di distribuzione, comprese le perdite durante e dopo il raccolto.

2.- Gestire in maniera corretta dal punto di vista ecologico le sostanze chimiche e tutti i rifiuti durante il loro ciclo di vita, riducendo significativamente il loro rilascio nell'aria, nell'acqua e nel suolo, al fine di minimizzare i loro effetti negativi sulla salute umana e sull'ambiente.

3.- Ridurre significativamente la produzione di rifiuti, attraverso attività di prevenzione, riduzione, riciclo e riutilizzo.

PHOTO: Gabriel Jimenez

 

Le soluzioni per il biocontrollo dei parassiti sviluppate da Suterra® aiutano l'agricoltore a soddisfare l'OSS 12 in diversi modi.

  • Proteggere le colture dai parassiti significa ottenere produzioni più sane e conseguentemente minori perdite di raccolto, che prevengono gli sprechi.

  • La facilità di applicazione dei sistemi di biocontrollo Suterra® e la loro prolungata efficacia riducono la necessità di input, e quindi le emissioni di anidride carbonica, legate alle attività in campo.

  • Il riciclo dei dispositivi e dei prodotti Suterra® riduce la produzione di rifiuti.

  • L’impiego di questi sistemi di biocontrollo riduce al minimo l'uso di insetticidi, proteggendo così l'ambiente e il suolo da contaminazioni da sostanze chimiche.

ODS12-pexels-math

Si stima che ogni anno un terzo di tutto il cibo prodotto, circa 1,3 miliardi di tonnellate, marcisca o si deteriori a causa di cattive pratiche di raccolta o trasporto inadeguato. Le fasi di produzione e trasformazione sono quelle con il maggiore impatto su questi sprechi.ODS12-pexels-michael-burrows-1

I sistemi di biocontrollo Suterra® sono progettati per evitare in modo sostenibile che i parassiti arrechino danni alle colture e per garantire che in ogni stagione si ottenga la massima quantità di prodotti sani.

Il nostro compito è quello di sostenere gli agricoltori nel raggiungimento di questi importanti obiettivi, che vanno a beneficio dell’intera comunità. Per questo continuiamo a sviluppare innovazione, al servizio di un'agricoltura allineata con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.